• Home / CITTA / 5 nuovi parchi, il plauso del CTS

    5 nuovi parchi, il plauso del CTS

    Riceviamo e pubblichiamo: "Si tratta dei litorali più belli della regione Calabria: e oggi hanno 5 nuovi parchi marini. Questa scelta conferma che in Calabria, oggi più che mai,  è l´ambiente la chiave del futuro". CTS, associazione storicamente impegnata nella promozione dell´ambiente con particolare riferimento alle Aree Protette, rilancia con forza l´idea di un modello di sviluppo dove la protezione dell´ambiente sia la cifra essenziale per scardinare dinamiche socioeconomiche ormai superate nonché deteriori e marcatamente insostenibili. "Ripartire dall´ambiente" E´ questo l´imperativo semplice, ma al tempo stesso carico di significati ed implicazioni, a  cui richiama Stefano Di Marco, Vicepresidente del Centro Turistico Studentesco: "solo valorizzando il territorio, attraverso una governance che ne metta a sistema le valenze naturalistiche, artistiche e culturali – continua il Vicepresidente – sarà possibile consolidare in Calabria un nuovo equilibrio che soddisfi, nel lungo periodo, sia le istanze di conservazione che le legittime aspettative di qualità della vita della comunità residente". Da questo punto di vista, negli ultimi anni, l´Associazione ha trovato una sponda proficua nell´Amministrazione regionale e, in particolare, nell´Assessorato alle Politiche per l´Ambiente con cui in più di un´occasione sono state attivate felici collaborazioni per la tutela e promozione del territorio calabrese: "Abbiamo condiviso la politica dell´Assessorato che, pur nelle mille difficoltà, ha scelto di incrementare la rete delle aree marine protette della Calabria – commenta Di Marco – ritenute a buon diritto originali e fondamentali leve economiche e sociali oltre che ambientali per lo sviluppo sostenibile della regione e proprio in questa direzione, per divulgare presso turisti e residenti le grandi potenzialità delle aree marine protette, muovono molti dei progetti realizzati dal settore conservazione natura del CTS Ambiente. Massima approvazione quindi per la scelta dall´Assessore Tommasi di incrementare in Calabria, il  numero dei parchi marini: "Scelta di grande lungimiranza – conclude Di Marco – tesa a garantire una diffusa presenza di quei vitali laboratori dibiodiversità , a 360 gradi, che sono appunto i parchi marini". L´auspicio di CTS è allora quello di continuare in questa direzione: lavorare assieme per far sì che l´ambiente sia il vero carburante per il viaggio della Calabria verso un futuro sostenibile.