• Home / CITTA / Vibo, giovedi la giornata del rene. Visite gratis

    Vibo, giovedi la giornata del rene. Visite gratis

    da www.sanitacalabria.it

    Giovedì, in occasione della celebrazione della “Giornata mondiale del rene”, l’Azienda Sanitaria Provinciale, mette a disposizione dei cittadini della provincia di Vibo Valentia l’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi non solo a Vibo Valentia ma anche nelle sue articolazioni presso gli ospedali di Tropea, Nicotera, Soriano e Serra S. Bruno, per effettuare gratuitamente una visita nefrologica completa con esame delle urine e dosaggio della creatininemia.
    L’iniziativa è stata assunta dal primario dott. Franco Giofrè, di concerto con il Direttore Generale dell’Asp, dott. Domenico Stalteri. Anche quest’anno, nella ricorrenza della giornata mondiale del rene, si vuole fare giungere a tutti i cittadini un messaggio di informazione sull’importanza della prevenzione delle malattie renali. Lo scorso anno sono stati citati i dati della loro grande diffusione e pericolosità per la salute pubblica e si è puntualizzato come circa una persona su dieci abbia di questi problemi anche se spesso non ne è al corrente. Si è messo anche l’accento sull’aumentato rischio cardiovascolare che questi pazienti corrono rispetto al resto della popolazione e dunque sulla esigenza di una più puntuale fase di osservazione e cura preventive. Quest’anno si vuole mettere in evidenza un altro aspetto di queste malattie,vale a dire la loro familiarità. I familiari dei nefropatici sono infatti più frequentemente colpiti da queste malattie rispetto ai componenti delle famiglie che ne sono indenni. Da questo dato di fatto parte la campagna di informazione e di prevenzione cui è dedicata la giornata del rene 2008. Nell’occasione la Società Italiana di Nefrologia, che riunisce e rappresenta i nefrologi italiani, offre la possibilità ai familiari dei pazienti che sono in cura presso i vari centri di Nefrologia e Dialisi di sottoporsi gratuitamente ad un controllo dei loro reni. Per consentire l’accesso al maggior numero di cittadini gli ambulatori di nefrologia dei suddetti ospedali resteranno aperti mattina e pomeriggio. Nella provincia di ViboValentia oltre settemila persone sono affette dalla malattia renale cronica mentre i pazienti già noti e seguiti regolarmente sono meno di mille. L’impegno del gruppo di nefrologi di questa Azienda sanitaria è quello di colmare questo dislivello estendendo con l’ausilio della medicina di base il campo dell’indagine clinica a tutto il territorio al fine di individuare le malattie renali nella loro fase più precoce, in quella fase cioè in cui pur in assenza di sintomi più concrete risultano le possibilità di intervento. Infine si collega bene all’importanza di questa giornata celebrativa un evento di grande rilievo per il ripotenziamento dell’ospedale e per la tutela della salute di tutti i cittadini quale quello della riapertura della degenza presso l’unità operativa di Nefrologia e Dialisi dello Jazzolino deliberata giusto la scorsa settimana dallo stesso Direttore Generale dott. Domenico Stalteri.