• Home / CITTA / Sparatoria a Reggio Emilia: è faida di Crotone?

    Sparatoria a Reggio Emilia: è faida di Crotone?

    E' giallo a Reggio Emilia, dove questa notte all'interno di un night, di proprietà di un calabrese, si è verificata una sparatoria. All'interno del locale sono state ritrovate numerose tracce di sangue. Secondo i carabinieri che stanno indagando sul posto, la sparatoria potrebbe avere causato almeno una vittima. Questa convinzione deriva dal fatto che in una Micra di proprietà del titolare del night, di cui ancora non sono state rese note le generalità, sono state ritrovate vistose macchie di sangue. I militari dell'Arma stanno interrogando la compagna del proprietario, una donna ucraina, ed un suo collaboratore, e a quanto pare per i due è stato disposto il fermo. I militari dell'Arma, infatti, ipotizzano a carico dei due l'occultamento del cadavere che ancora non è stato ritrovato. Il titolare del night, sempre secondo quanto riferiscono fonti investigative, è ricoverato in ospedale perché colpito da malore. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essersi verificato un tentativo di omicidio ai danni dello stesso titolare del night. L'episodio, a quanto si apprende da fonti investigative, sembra essere collegato alla faida calabrese che da alcuni giorni è esplosa nella provincia crotonese. Sul posto è anche arrivato il procuratore capo di Reggio Emilia che coordina le indagini. (Apcom)