• Home / CITTA / Sotto sequestro cantiere sulla SS106

    Sotto sequestro cantiere sulla SS106

    I cantieri allestiti per i lavori di costruzione del nuovo tratto della strada statale 106 a Marina di Gioiosa Ionica, nella Locride, del valore di 90 milioni di euro, sono stati sequestrati dai carabinieri del Gruppo Locri su disposizione della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. Sono anche stati emessi sette avvisi di garanzia nei confronti dei responsabili dei cantieri e delle ditte impegnate nei lavori. I reati ipotizzati sono truffa ai danni dello Stato e frode in pubbliche forniture al fine di agevolare le cosche della 'ndrangheta operanti a Marina di Gioiosa Ionica e a Gioiosa Ionica. Il nuovo tratto in costruzione, della lunghezza di cinque chilometri, deve collegare la contrada Romano alla strada di grande comunicazione Ionio-Tirreno.(Ansa)