• Home / CITTA / Regione, le decisioni della Giunta

    Regione, le decisioni della Giunta

    La Giunta regionale della Calabria, che si e' riunita sotto la presidenza di Agazio Loiero, ha approvato diversi provvedimenti. Su proposta di Loiero viene trasferito al Dipartimento programmazione nazionale e comunitaria il compito di gestire le irregolarita' nell'attuazione dei Por e di effettuare le relative comunicazioni agli organi competenti. L'Esecutivo nomina, altresi', due membri del consiglio di amministrazione della Fondazione Mediterranea ''Terina Onlus'', istituita con legge 9/2007. Su proposta dell'assessore Demetrio Naccari Carlizzi viene rimodulato il Piano per la sostituzione degli autobus, adibiti al trasporto pubblico locale in esercizio da oltre 15 anni. Viene disposta, inoltre, la trasmissione al Consiglio regionale del bilancio di previsione 2008 dell'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale pubblica di Reggio Calabria, che e' autorizzata alla gestione del bilancio provvisorio fino al 30 aprile 2008. Su proposta dell'assessore Luigi Incarnato vengono approvati i piani di estinzione dei debiti maturati da piu' Comuni della Calabria nei confronti della Regione per forniture idriche dagli anni 1981-2004. La Giunta assegna, poi, le risorse finanziarie per la realizzazione di importanti opere di completamento funzionale, concernenti la messa in sicurezza dei porti di Cetraro e Amantea, il recupero del Centro sociale per anziani di Spezzano della Sila, le strade di collegamento che riguardano i Comuni di Nardodipace, Caminia-Copanello di Staletti', Amantea e Placanica-Santa Domenica, la messa in sicurezza del Centro sociale di Roccaforte del Greco, destinato a caserma dei carabinieri e del palazzo municipale di Seminara. Vengono deliberati interventi di natura strategica, da inserire nell'atto integrativo dell'Accordo di programma quadro ''Sistema delle infrastrutture di trasporto'' finanziato con fondi Cipe, quali le attivita' propedeutiche alla realizzazione del collegamento ferroviario Catanzaro Sala-Germaneto, i sistemi ettometrici a servizio delle stazioni Ferrovie della Calabria della citta' di Catanzaro e l'adeguamento del collegamento viario tra la statale 106 jonica e il porto di Corigliano. La Giunta, infine, distribuisce i fondi Cipe, destinati a interventi per la messa in sicurezza di aree a rischio idrogeologico. Su proposta dell'assessore Mario Pirillo viene approvato il protocollo di intesa con cui le Regioni Puglia, Basilicata e Calabria si impegnano ad attuare programmi comuni, finalizzati allo sviluppo, all'ammodernamento e al rilancio del settore ittico nel mare Jonio. Su proposta dell'assessore Diego Tommasi viene dato l'assenso al ministero dell'Ambiente riguardo alla riperimetrazione del Parco nazionale dell'Aspromonte, proposta dal commissario straordinario con il parere favorevole della Comunita' dello stesso Parco. Su proposta dell'assessore Vincenzo Spaziante sono approvati i protocolli di intesa, gia' sottoscritti con le organizzazioni sindacali, relativi alla stabilizzazione del personale in servizio al 28 settembre 2007. Il personale viene mantenuto in servizio fino alla sua stabilizzazione. Vengono stabilite le linee guida tese a garantire l'applicazione di normativa Cee in materia di latte, prodotti alimentari e controlli sulle carni. (ASCA)