• Home / CITTA / Regione, i lavori della prima commissione

    Regione, i lavori della prima commissione

    La prima Commissione consiliare “Politica istituzionale”, presieduta da Giulio Serra, ha approvato all’unanimità  lo Statuto consortile del Cedro di Calabria, che ha sede in Santa Maria del Cedro (provincia di Cosenza), e il protocollo d’intesa tra la Regione Toscana e la Regione Calabria in materia di scambio e trasferimento di conoscenza e buone pratiche di collaborazione di coesione sociale, di innovazione. Quanto al terzo punto all’ordine del giorno, il progetto di legge “Misure a sostegno dei piccoli comuni”, dopo l’illustrazione dell’impianto generale da parte di Dionisio Gallo e la successiva discussione, la Commissione ha stabilito, su proposta dello stesso Gallo e di Antonio Acri, correlatori del provvedimento, di convocare, in audizione, martedì 18 marzo, le associazioni autonomistiche calabresi (Anci, Legautonomie, associazioni piccoli comuni ed Uncem), per registrare proposte, suggerimenti ed emendamenti che possano offrire ulteriori spunti di confronto con l’obiettivo di arrivare ad una rapida approvazione del progetto di legge. “In un clima di grande collaborazione, tra maggioranza e minoranza, registro il via libera, all’unanimità, che questa Commissione sta dando a provvedimenti importanti ed attesi dalla comunità – dichiara il presidente Serra-. Su questo terreno intendiamo continuare, consapevoli del ruolo propulsivo che l’organismo consiliare riveste e di dover dare alla Calabria risposte concrete in direzione di un rilancio forte e significativo”.