• Home / CITTA / Processo Fortugno, Ritorto: “Maltrattamenti di natura psicologica”

    Processo Fortugno, Ritorto: “Maltrattamenti di natura psicologica”

    ''Le guardie
    carcerarie attuano nei miei confronti maltrattamenti di natura
    psicologica''. E' quanto ha detto Salvatore Ritorto, accusato
    dell'esecuzione materiale dell'omicidio di Francesco Fortugno,
    collegato in videoconferenza col processo in corso a Locri in
    Corte d'assise. 
    ''Il personale penitenziario – ha aggiunto Ritorto – mi
    disturba mentre dormo. Mi svegliano per un nonnulla. Contro di
    me vengono attuati comportamenti scorretti''.