• Home / CITTA / Processo Fortugno, Meduri: “Crea chiese un assessorato”

    Processo Fortugno, Meduri: “Crea chiese un assessorato”

    Processo Fortugno:
    ''Prima delle elezioni regionali del 2005 – ha detto Meduri –
    ci fu una riunione alla quale partecipati con altri esponenti
    della Margherita, tra cui Agazio Loiero, Franco Marini e Sergio
    D'Antoni. In quella occasione si analizzo' la possibilita' di
    candidare Domenico Crea nella lista della Margherita. Crea ci
    chiese di essere candidato e di avere un assessorato regionale
    in caso di una sua affermazione elettorale''.
    Nel corso della deposizione Meduri ha anche smentito la
    circostanza, emersa nelle scorse udienze del processo, secondo
    la quale avrebbe partecipato ad una cena fatta ad Africo dove si
    era discusso delle modalita' per portare alla crisi politica
    l'amministrazione di centrodestra del Comune di Reggio
    Calabria.