• Home / CITTA / Paola: devastata abitazione usuraio collaboratore di giustizia

    Paola: devastata abitazione usuraio collaboratore di giustizia

    Persone non identificate
    hanno devastato, a Paola, l'abitazione di Ulisse Serpa,
    arrestato nel luglio dello scorso anno per estorsione ai danni
    di due imprenditori e divenuto da poco collaboratore di
    giustizia.
    Gli ignoti sono entrati nell'appartamento, ubicato nel centro
    storico della cittadina, con tutta probabilita' a poche ore
    dalla partenza da Paola, per una localita' del nord, della
    convivente di Serpa e dei loro quattro figli.
    Distrutti
    elettrodomestici, mobili e altri oggetti. Sui muri sono state
    lasciate scritte offensive nei confronti del pentito. Nessuno
    nel quartiere ha pero' sentito nulla.
    Secondo gli inquirenti, il raid sarebbe una risposta alla
    decisione di Ulisse Serpa di collaborare. Lo scorso anno la
    stessa decisione era stata presa dal fratello di Ulisse Serpa,
    Giuliano.
    Le rivelazioni di quest'ultimo hanno cosentito alla
    Dda di Catanzaro di imprimere un'accelerazione ad alcune
    inchieste contro la 'ndrangheta del Tirreno cosentino.
    Sull'intimidazione ai danni di Ulisse Serpa indagano i
    carabinieri. (ANSA).