• Home / CITTA / Mondello: “in Calabria ci sono briganti e santi”

    Mondello: “in Calabria ci sono briganti e santi”

    In Calabria predominano spesso i briganti'': e' quanto denuncia il presidente dei vescovi calabresi, mons. Vittorio Mondello, a proposito dell'escalation di violenze nella resa dei conti tra i diversi clan della n'drangheta. ''Questa crudezza e facilita' nell'uccidere porta ad una situazione di allarme nella nostra regione'', ha spiegato in una dichiarazione al ''Sir'', l'agenzia dei settimanali cattolici promossa dall'episcopato italiano. In Calabria, ha osservato, ci sono ''briganti e santi'': ''spesso predominano i briganti, che sono i malavitosi e che fanno scuola mentre i santi non vengono imitati. Dobbiamo lottare affinche' vengano seguiti i santi e non i briganti''. (Ansa)