• Home / CITTA / Lotta alla ‘ndrangheta: giovani in corteo a Locri

    Lotta alla ‘ndrangheta: giovani in corteo a Locri

    Centinaia di fac-simile di schede elettorali con la scritta ''io voto libero'' sono state distribuite a Locri nel corso di un corteo contro la 'ndrangheta promosso dal consorzio sociale Goel. Al corteo, svoltosi su iniziativa anche di Comunita' Libere e da Calabria Welfare, hanno partecipato molti giovani provenienti da comuni della Calabria e da altre regioni. I fac-simili di schede elettorali sono stati inseriti in alcune urne posizionate nella piazza da cui e' partito il corteo, che ha percorso le strade principali di Locri fino a giungere in piazza dei Martiri, dove nel pomeriggio ed in serata si esibiranno alcuni gruppi musicali e saranno proiettati video contro la 'ndrangheta. Sui fac-simile delle schede elettorali si sottolineano i punti del ''voto libero'' che dovra' essere espresso il 13 e 14 aprile in occasione delle elezioni politiche. ''Il voto e' mio – si afferma, tra l'altro, nella dichiarazione – mi informero' sui candidati e sui partiti; non faro' campagna elettorale a nessuno; non daro' il mio voto in cambio di favori, promesse o piccole cortesie; non votero' chi e' votato dai mafiosi; non votero' chi ha sprecato i soldi pubblici; daro' fiducia ai giovani ed alle donne e votero' sempre e comunque''