• Home / CITTA / Corigliano, GdF blocca commercio illegale di gpl

    Corigliano, GdF blocca commercio illegale di gpl

    Le fiamme gialle di Corigliano Calabro hanno portato a termine un'operazione di contrasto al commercio illegale di gpl in bombole e sfuso destinato all'uso domestico.I militari, dopo aver individuato un'autocisterna carica di gpl ed averne seguito le tracce, hanno effettuato accesso presso il citato deposito gestito da una societa' di distribuzione pugliese. Nel corso del controllo e' stato appurato che mille metri quadrati erano destinati a deposito di gpl in bombole ed i fabbricati insistenti sulla stessa costituiti da un deposito in muratura ed una palazzina ad uso uffici erano completamente privi di tutti i requisiti di sicurezza che la legge impone per l'esercizio dell'attivita' di stoccaggio di oli minerali. "Una vera e propria bomba ad orologeria" dicono i vertici del comando provinciale della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle hanno messo i sigilli all'intero deposito, sequestrato le cinque tonnellate di gpl.