• Home / CITTA / Calcio, Franza: “chiesi a Moggi un contatto con Pisanu”

    Calcio, Franza: “chiesi a Moggi un contatto con Pisanu”

    "A Luciano Moggi chiesi un contatto con l'allora ministro dell'interno Beppe Pisanu. Volevo parlare con il prefetto di Reggio Calabria per un problema con un armatore in odore di mafia, che è stato poi arrestato per un'altra vicenda". Ha detto così il presidente del Messina calcio, Pietro Franza, nel corso della sua deposizione nell'ambito del processo Gea. Franza ha spiegato di aver avuto da subito buoni rapporti con l'ex direttore generale della Juventus. "Quando entrai nel calcio mi venne detto che lui era un punto di riferimento. Posso dire che i giocatori della Gea che hanno militato nel Messina hanno sempre giocato bene". Rispetto ai regali che Franza ha fatto a Luciano Moggi, lo stesso presidente del Messina ha spiegato: "Mia madre gli regalò un televisore al plasma di 20mila euro. Ma non per il suo interessamento con Pisanu". (Ansa)