• Home / CITTA / Calabria: maglia nera “ditte fantasma”

    Calabria: maglia nera “ditte fantasma”

    L'Emilia Romagna e' la regione italiana con la minore incidenza dei lavoratori abusivi nei cantieri edili: appena l'1,2% sul totale degli occupati. Il dato elaborato sulla base delle piu' recenti rilevazioni Istat sul fenomeno del sommerso, emerge dal rapporto 'Costruttori di sviluppo' realizzato dalla Confartigianato. Maglia nera invece per le ditte 'fantasma', secondo la Confartigianato, alal Calabria con il 44,3% di irregolari impiegati. Seguono la Sicilia con il 30,1%, il Molise (20%) e la Basilicata (19,6%). (Adn Kronos)