• Home / CITTA / Bianchi (PD): “siamo tutti tibetani”

    Bianchi (PD): “siamo tutti tibetani”

    italiatibetL'On. Dorina Bianchi, candidata al Senato in Calabria per il Partito Democratico, aderendo alla manifestazione ''Siamo tutti tibetani'', promossa dal direttore de ''Il Riformista'', Antonio Polito, ha dichiarato: ''Fra cinque mesi, per i giochi Olimpici di Pechino, la Cina avra' l'occasione di dimostrare al mondo intero di essere un Paese dal grande futuro anche per quel
    che riguarda i diritti umani'' ''Quei diritti umani – ha proseguito l'On. Dorina Bianchi, Vicepresidente della Commissione Affari Sociali della Camera – non rispettati nei confronti del popolo tibetano. La presenza degli atleti di tutte le nazioni sara' la testimonianza – ha concluso Dorina Bianchi – di un mondo aperto al dialogo fra i popoli, fra culture diverse nel segno della tolleranza e della democrazia''. (Asca)

    da www.ilriformista.it del 17-03-08
    “Siamo tutti tibetani. È lo slogan della manifestazione che noi del Riformista, assieme a Radio radicale, abbiamo indetto per mercoledì a Roma. L’espressione «siamo tutti qualcosa» non è originale. Siamo tutti americani, scrisse Ferruccio de Bortoli il giorno dopo l’abbattimento delle Due Torri di New York. E siamo tutti iraniani dicemmo, sempre noi del Riformista, quando scendemmo in piazza per sostenere gli studenti di Teheran. Queste metafore originano infatti da un unico antenato, il celebre discorso che John Kennedy tenne nel giugno del 1963 a Berlino, proprio di fronte al Muro. «Io sono berlinese», disse, spiegando che…”(Antonio Polito).