• Home / CITTA / Ancora sul Museo di Reggio

    Ancora sul Museo di Reggio

    Riceviamo e pubblichiamo In questi giorni è divampata la polemica nei confronti del futuro sindaco di Roma Francesco Rutelli relativamente alla presunta spoliazione del Museo della Magna Grecia,il tutto in maniera estremamente strumentale e faziosa che ha portato a manifestazioni di piazza con amministratori locali,rappresentanti delle associazioni e quant’altro,ritengo al solo fine propagandistico.La presenza di reperti della nostra realtà territoriale,ad una mostra internazionale,penso debbano essere visti in maniera positiva,intraprendere una serie di scambi che possano portare un domani reperti di altre realtà proprio a Reggio Calabria,va secondo me nella direzione giusta per un arricchimento culturale della nostra città,proprio perché come detto anche dal Magnifico Rettore Prof. Massimo Giovannini la cultura va condivisa.Tutte le mostre più importanti,in Italia e nel mondo sono fatte con il meglio dei diversi musei,e nessuno protesta relativamente ad un interscambio culturale di questo tipo,che può solamente beneficiare la comunità nella misura in cui viene corrisposto. Si deve pertanto lavorare su questo, per avere anche a Reggio Calabria una mostra come a Mantova che possa essere attrattiva per tutti.C’e’ da ricordare tra l’altro che il Ministero rappresentato da Rutelli,non si è dimenticato affatto di Reggio Calabria,tra le opere già finanziate, 13.498.865,58 euro sono già state destinate per lavori di restauro* proprio nel nostro museo,ragion per cui vanno bene le proteste,le manifestazioni,ma dovrebbero essere fatte nei     confronti di chi non valorizza le nostre ricchezze,il nostro territorio con le proprie bellezze.   Antonio BillariPresidente “Circolo I Care”