• Home / CITTA / Ancora grave ma stazionaria la piccola

    Ancora grave ma stazionaria la piccola

    Restano gravi, ma stazionarie, le condizioni della bimba di 4 anni ferita ieri dallo zio, Giuseppe Panuccio, nella sparatoria dove hanno trovato la morte i gentiori della piccola, Guido Panuccio, di 38, e Teresa Rechichi, di 37. La bambina e' stata raggiunta da un colpo di fucile caricato a pallettoni che le ha leso un polmone e rotto alcune costole. Dopo l'intervento chirurgico la piccola e' stata messa in coma farmacologico per stabilizzare le sue condizioni e si trova ora ricoverata nel reparto di rianimazione. (Ansa)