• Home / CITTA / Al “Cilea” prosegue “Trent’anni per l’arte”

    Al “Cilea” prosegue “Trent’anni per l’arte”

    Prosegue, nel foyer del teatro Francesco Cilea, “Trent’anni per l’arte”, personale dell’artista reggino Nello Cuzzola.

    La mostra, organizzata dall’Amministrazione comunale di Reggio Calabria e che intende ripercorrere l’attività dell’artista e le varie fasi della sua espressione pittorica, si concluderà il 14 marzo.

    Trenta quadri più un megaschermo con le immagini delle opere riguardanti la Città dello Stretto, compongono l’esposizione, arricchita, tra l’altro dal primo quadro dipinto dall’artista a soli 10 anni: un paesaggio immortalato sulla tela nel lontano 1965.

    Ma non solo panorami e suggestivi scenari, bensì ritratti, composizioni ed astratti per il percorso culturale, che, sin dal giorno dell’inaugurazione sta richiamando nelle eleganti sale del foyer numerose scolaresche in visita guidata: è lo stesso Cuzzola a illustrare i contenuti ed il significato delle opere esposte, che, inoltre, stanno destando l’interesse di centinaia e centinaia di reggini ed anche turisti.

    “Sono veramente entusiasta – dichiara Cuzzola – del successo che ‘Trent’anni per l’arte’ sta ottenendo, dimostrazione di come il pubblico apprezzi la mia attività. Inoltre, ritengo sia importante valorizzare la creatività reggina, dando spazio ad autori nati e cresciuti sulle rive dello Stretto, sebbene la loro carriera si sia concretizzata anche al di là dei confini cittadini. Ringrazio, quindi, l’Amministrazione e la Giunta municipale per la sensibilità dimostrata nel voler realizzare quest’iniziativa e per avermi fornito l’opportunità di celebrare proprio nella mia città i trent’anni di carriera”.  (Roto San Giorgio)