• Home / CITTA / Adspem: il progetto “Dona donna”

    Adspem: il progetto “Dona donna”

    L’Adspem Fidas RC (Associazione donatori di sangue per il paziente emopatico) in collaborazione con l’Assessorato  alle Politiche Sociali della Provincia di Reggio Calabria, l’Ufficio della  Consigliera di Parità della Provincia di Reggio Calabria, l'Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli, i medici trasfusionisti del SIT, i medici ematologi,  realizza un progetto dedicato alle donne "Dona Donna" , per la prevenzione dell'anemia sideropenica, per promuovere la donazione del sangue,  piastrine e plasma.
    La necessità sempre più frequente di ricorrere alle trasfusioni di sangue, piastrine e plasma per la cura di alcune gravi malattie e il non sufficiente numero di donatori determina una costante carenza di sangue nella nostra città e provincia.
    Emerge quindi, la necessità di informare le donne sul proprio reale stato di salute e nello stesso tempo avvicinarle alla donazione di sangue "personalizzata" .

    Il progetto si propone di effettuare uno screening gratuito (emocromo, ferritina e sideremia), per prevenire l’anemia sideropenica, presentandosi presso la Autoemoteca dalle ore 08:00 alle ore 11:00 il:

    08 marzo 2008 – Piazza Italia
    11-12 marzo 2008 – Facoltà Architettura
    19 marzo 2008 – Ospedale Rinuiti (ingresso bar)
     

    Inoltre giorno 8 marzo presso Auditorium Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

    Via S. Anna II Tronco località Spirito Santo – Reggio Calabria,

    si terrà un Corso di aggiornamento:

    Anemia sideropenica e donazione di emocomponenti

    “La Donazione al femminile”(programma allegato)

    organizzato dall’ADSPEM Fidas RC

    dalla consigliera di parità dell’Ordine dei Medici Dott.ssa Danaro