• Home / CITTA / Truffava aziende e la sua ex con assegni falsi: denunciato

    Truffava aziende e la sua ex con assegni falsi: denunciato

    Ordinava merce in tutta Italia, di
    nascosto, per conto della ditta di distribuzione della sua ex
    fidanzata, che si trova in provincia di Roma. E poi pagava con
    assegni falsi, truffando cosi' i suoi 'clienti' e inguaiando
    anche la sua ex. Un uomo di 47 anni, M.V., originario di Vibo
    Valentia e con diversi precedenti, e' stato denunciato per
    truffa grazie a un'indagine della squadra Mobile di Ferrara.

    Una delle vittime dell'uomo, infatti, e' il titolare di un'
    azienda ferrarese che, dopo aver fornito a M.V. prodotti del
    valore di quasi mille euro, ha scoperto di essere stato pagato
    con un assegno falso. Dopo la denuncia e' scattata l'indagine,
    che ha portato a scoprire che la ditta di appoggio, con sede a
    Castel Madama (Roma), esiste ed e' gestita da una donna che in
    passato aveva avuto una relazione con un uomo di Reggio
    Calabria.

    La coppia, ha raccontato la donna – raggirata lei stessa –
    agli inquirenti, aveva pensato di aprire insieme un'attivita',
    ma il progetto era stato accantonato, o meglio era stato
    realizzato da lei sola. In precedenza, pero', l'uomo aveva
    provveduto a far stampare alcuni biglietti da visita.
    E proprio
    usando i dati della ditta dell'ex aveva truffato altre aziende,
    che poi si erano rivolte a lei per avere spiegazioni. L'uomo e'
    stato rintracciato e riconosciuto grazie alle foto segnaletiche
    dalla sua 'vittima' ferrarese, ed e' scattata la denuncia.
    (ANSA).