• Home / CITTA / Trasporto nello Stretto, la Provincia ricorda la scadenza del bando

    Trasporto nello Stretto, la Provincia ricorda la scadenza del bando

    La Provincia di Reggio Calabria, da tempo impegnata nel tentativo di offrire soluzione al problema dell’attraversamento dei pendolari sullo stretto di Messina,  consapevole dei disagi che i viaggiatori affrontano quotidianamente, comunica che in data 4 febbraio 2008 il Ministero dei Trasporti ha finalmente  pubblicato l’avviso pubblico per una manifestazione di interesse rivolta agli operatori navali che intendano partecipare ad una gara per il servizio di collegamento marittimo veloce di  passeggeri sullo stretto di Messina.

    L’avviso- che scade alle ore 12 del giorno 28 febbraio 2008- è diretto ad individuare i soggetti che, interessati ad effettuare i servizi di trasporto marittimo passeggeri nello stretto, saranno invitati a partecipare ad una gara per la stipula di un contratto di servizio fra l’impresa aggiudicataria ed il Ministero dei Trasporti, con un contributo complessivo di 30 milioni di euro in tre anni.

    Si tratta di un ipotesi di collegamento – si legge nel comunicato del Ministero- che prevede cinque navi con capacità di almeno 250 passeggeri, due destinate al servizio di collegamento Reggio Calabria-Messina, una al collegamento diretto tra Messina-Aeroporto dello stretto, ed altre due utilizzate in caso di picchi nelle ore di punta.

    E’ con particolare soddisfazione che si comunica la notizia, che forse è l’inizio di una svolta necessaria per il territorio, che si attendeva da tempo ed alla quale la Provincia ha profuso un impegno particolarmente significativo.

     

                                                                                                  Il Presidente della Provincia

                                                                                                    avv. Giuseppe Morabito