• Home / CITTA / Sanità, presentato il piano per il sistema delle emergenze

    Sanità, presentato il piano per il sistema delle emergenze

    Il bando per l'elisoccorso e la
    gestione dei pazienti affetti da infartualita', sono questi i due punti fermi da cui far ripartire  la riorganizzazione del sistema delle emergenze
    sanitarie in Calabria, con il piano presentato questa mattina,
    negli uffici della presidenza della Regione.
    Nell'ambito del riassetto dell'intero sistema, l'assessore
    alla Sanita', Vincenzo Spaziante, ha annunciato che nella
    prossima settimana sara' avviato il nuovo bando per la gestione
    dell'elisoccorso calabrese, mentre sara' perfezionato il
    sistema di comunicazione radio, attraverso la rete della
    Protezione civile e con l'ingresso nella rete nazionale della
    sanita'. In due mesi di lavoro, la commissione di esperti guidata da
    Franco Romeo ha presentato il nuovo piano, che concentra, per
    ora, particolare attenzione ai casi di infartualita'. L'intervento di Romeo ha illustrato le scelte adottate per migliorare il sistema
    di intervento per queste patologie. A partire
    dall'individuazione di cinque centri di riferimento, dotati di
    emodinamica 24 ore su 24, in tutta la regione: gli ospedali di
    Cosenza, Reggio Calabria e Catanzaro, il Policlinico
    universitario di Catanzaro, e la casa di cura Sant'Anna del
    capoluogo calabrese. Sara' dal confronto immediato con queste
    sedi che partiranno le indicazioni per i mezzi di soccorso che
    si troveranno ad intervenire per casi di infartualita',
    evitando inutili perdite di tempo e indirizzando l'ambulanza
    verso il centro specializzato per quel determinato tipo di
    patologia.