• Home / CITTA / Sanità, Achille Serra lascia la commissione Calabria

    Sanità, Achille Serra lascia la commissione Calabria

    ''Quella in Calabria e' stata un'esperienza straordinaria''. Lo ha detto il prefetto Achille Serra, a Catanzaro, per congedarsi, dopo l'ufficializzazione della sua candidatura al Parlamento nelle file del PD, dalla presidenza della Commissione per la verifica della qualita' dell'assistenza sanitaria in Calabria. Nel capoluogo calabrese, il prefetto Serra, ha incontrato per pochi minuti in prefettura i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. ''La mia esperienza in Calabria e' finita gia' da qualche giorno – ha detto parlando con i giornalisti prima di ripartire per Roma – evidentemente non potevo naturalmente dirlo. Le mie visite qui sono soltanto per salutare come ho fatto doverosamente stamattina con i sindacati che mi hanno dato fino a qualche giorno addietro molto sostegno. Volevo fare altri saluti ma devo tornare a Roma con urgenza''. Bilanci? ''Devo ribadire quello che ho detto fin dal primo giorno – ha sostenuto il prefetto Serra – ci sono delle professionalita' eccellenti, strutture molto valide ma non mancano cose veramente riprovevoli. Su quelle, pero', abbiamo cominciato ad incidere. Il lavoro avviato da me lo proseguira' un altro come il ministro Turco vorra'''. ''Non ci sara' alcun abbandono – ha assicurato Serra – la commissione continuera' a lavorare come sta gia' facendo, senza il mio apporto. Ringrazio tutti per il sostegno che mi e' stato dato e spero di poterlo ripagare in futuro''. (ANSA).