• Home / CITTA / Rifiuti: CdM impugna legge su blocco raddoppio termovalorizzatore

    Rifiuti: CdM impugna legge su blocco raddoppio termovalorizzatore

    Il Consiglio dei ministri ha impugnato la legge regionale n. 27 del 28 dicembre 2007, con cui la Regione Calabria intende bloccare il raddoppio del termovalorizzatore di Gioia Tauro. I lavori al termovalorizzatore – precisa il ministero per gli Affari Regionali in una nota – è un intervento previsto nell'ambito del Piano di emergenza rifiuti predisposto dal commissario straordinario del governo. la Corte Costituzionale, già in passato si era espressa sulla legge regionale, quest'ultima, non può modificare, e tantomeno vanificare, i provvedimenti presi dal commissario governativo. Per evitare che, in attesa della pronuncia della Corte Costituzionale, la legge produca comunque l'effetto di bloccare un intervento essenziale per affrontare l'emergenza rifiuti, il Consiglio dei Ministri ha chiesto alla Corte stessa di valutare la possibilità di sospendere con effetto immediato l'efficacia della legge impugnata.