• Home / CITTA / Regione, i lavori della prima commissione

    Regione, i lavori della prima commissione

    La prima Commissione consiliare “Politica Istituzionale”, presieduta da Giulio Serra, ha approvato a maggioranza e con numerose modifiche proposte dal relatore Antonio Borrello, lo Statuto della “Fondazione Mediterranea Terina onlus”. La Fondazione, come previsto dalla deliberazione n. 755 del 12 dicembre 2007 della Giunta regionale,   è individuata, tra l’altro,  quale “centro di ricerca internazionale con il compito di promuovere, sostenere e realizzare attività di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo, alta formazione e diffusione della cultura scientifica con particolare riferimento ai settori agricolo, agro-alimentare, agroindustriale e ambientale”. Le numerose modifiche proposte dal vicepresidente del Consiglio regionale, Antonio Borrello, vertono soprattutto sulla funzionalità degli organi di governo della Fondazione, i limiti di rappresentanza e di controllo degli stessi, l’autonomia di iniziativa. La prima Commissione, inoltre, ha approvato all’unanimità la modifica dell’art, 27 della legge regionale 21 agosto 2007, n. 18, di iniziativa del consigliere Giuseppe Guerriero, con cui si ampliano i termini – 180 giorni – per l’esercizio delle funzioni amministrative di usi civici e di gestione delle terre civiche che “interessano migliaia di cittadini calabresi”.“Voglio esprimere la mia  soddisfazione per l’ottimo ed efficace lavoro svolto dalla Commissione – ha detto il presidente dell’organismo Giulio Serra – e per le puntuali osservazioni fornite dal relatore, il collega Antonio Borrello. Il clima costruttivo in cui si è svolto il dibattito, con la rapida ed efficace trattazione delle norme, è un segnale positivo d’impegno che vogliamo offrire alla valutazione dei calabresi in un momento di difficoltà del rapporto tra opinione pubblica ed istituzioni regionali”.