• Home / CITTA / Reggio, le Fiamme Gialle sequestrano lido privato

    Reggio, le Fiamme Gialle sequestrano lido privato

    La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro un lido cittadino.

    Di seguito il comunicato diffuso dalle Fiamme Gialle

    UN' IMPORTANTE OPERAZIONE DI SERVIZIO E’ STATA ESEGUITA DAI FINANZIERI DELLA COMPAGNIA DI REGGIO CALABRIA, CHE SI’ E’ CONCLUSA CON IL SEQUESTRO DI UN LIDO BALNEARE UBICATO SU 2.200 MQ. DI AREA DEMANIALE MARITTIMA SULLA QUALE ERANO STATE REALIZZATE STRUTTURE IN FERRO PRIVE DELLE PRESCRITTE AUTORIZZAZIONI.

    SULL’AREA IN QUESTIONE, UBICATA IN PIENO CENTRO CITTADINO ED ADIACENTE AL “KILOMETRO PIU’ BELLO D’ITALIA”, SONO STATI EDIFICATI ANCHE DEI BLOCCHI  DI CEMENTO ARMATO SUI QUALI ERA ANCORATA UNA STRUTTURA IN FERRO ADIBITA A PONTILE GALLEGGIANTE E UNA PAVIMENTAZIONE COSTITUITA DA  ASSI DI LEGNO E PALI PIANTATI SULLA SABBIA.

    IL RESPONSABILE DEL LIDO BALNEARE E’ STATO DENUNZIATO PER VIOLAZIONE ALLE NORME DEL C.P. E DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE.