• Home / CITTA / Reggio, arrestato latitante

    Reggio, arrestato latitante

    Il latitante Giuseppe Barchetta, 42 anni, e' stato arrestato dagli uomini del Comando Provinciale di Reggio Calabria della Guardia di Finanza. I milutari, nella stessa circostanza, hanno arrestato un'altra persona, M.G., 48 anni, con l'accusa di favoreggiamento personale aggravato. La latitanza di Barchetta era iniziata lo scorso 29 gennaio quando si era sottratto all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip della Direzione Distrettuale Antimafia. Barchetta e'naccusato di far parte di un' associazione per delinquere finalizzata allo spaccio ed al traffico di sostanze stupefacenti. Al momento dell'esecuzione dell'ordinanza da parte della Questura di Reggio Calabria, pero', + Barchetta non si era fatto trovare nella propria abitazione ed aveva fatto perdere le proprie tracce. L'uomo e' stato individuato a bordo di un'auto, con il viso seminascosto. La perquisizione effettuata a bordo dell'automezzo, una Lancia Y, ha permesso di accertare che Barchetta era uscito dal proprio nascondiglio per far perdere definitivamente le tracce. Nel bagagliaio, infatti, sono state rinvenute delle valigie contenenti indumenti ed accessori evidentemente necessari per affrontare una lunga latitanza. L'altra persona arrestata si trovava alla guida del veicolo al momento del controllo dei militari e risulta essere proprietario dell'automezzo. L'uomo aveva con se' una copia del provvedimento destinato ad un parente e relativo alla stessa ordinanza di custodia cautelarea cui si voleva sottrarre Barchetta. (AGI)