• Home / CITTA / “Why not”: decreti firmati da tre sostituti PG

    “Why not”: decreti firmati da tre sostituti PG

    L'indagine "Why not", in esito alla quale sono stati eseguiti nella giornata di oggi i decreti di perquisizione, è legata alla querelle dell'avocazione.

    Come si ricorderà, infatti, l'indagine apparteneva a Luigi De Magistris e venne avocata alla Procura Generale di Catanzaro.

    I decreti di perquisizione, infatti, risultano firmati da ben tre sostituti procuratori generali: Bruni, Garbati e De Lorenzo