• Home / CITTA / “Nicolò, intruppato sarà lei…”

    “Nicolò, intruppato sarà lei…”

    Riceviamo e pubblichiamo 

    Egregio Direttore,
    sono un comune cittadino, con una dignità non attaccabile gratuitamente da
    chicchessìa.
    Le scrivo in merito alla definizione che il Sig. Nicolò, esponente di AN, ha dato di
    coloro che all'ultima tornata elettorale non hanno votato a destra.
    Sono di destra, lo sottolineo, ma alle ultime elezioni ho scelto di votare a
    sinistra, liberamente, pur non ritenendomi un "intruppato". Non accetto di
    essere catalogato in modo così irriguardoso e antidemocratico.
    Non sono di sinistra, nè voterò sempre e comunque a sinistra. Stimo il Signor
    Sindaco, Sindaco di tutti, anche di quel 25%, ma non mi rivedo in questa destra. E'
    lecito?
    Sarebbe il caso che il Sig. Nicolò si convincesse che il 70% dei reggini non è
    necessariamente di destra, nè voterà sempre e comunque a destra.

    Cordiali saluti
    Antonio Melasi