• Home / CITTA / Porto di Gioia Tauro, De Dominicis e sindacati: “Urge accordo sul programma”

    Porto di Gioia Tauro, De Dominicis e sindacati: “Urge accordo sul programma”

    Lo Studio di fattibilita' presentato dal Commissario straordinario del Governo per lo sviluppo del porto di Gioia Tauro, Rodolfo De Dominicis, e' stato esaminato nel corso di un incontro che il Commissario ha avuto con i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl. ''I sindacati ed il Commissario – e' detto in un comunicato dell'Ufficio del commissario – hanno concordato sull'urgenza di firmare al piu' presto l'intesa fra il Governo e la Regione Calabria per avviare il relativo Accordo di programma quadro. In particolare, pur riservandosi ulteriori approfondimenti su alcuni temi ancora aperti, hanno convenuto sulla priorita' della realizzazione del gateway ferroviario, della localizzazione dell'attivita' doganale nell'area del porto stesso, sull'urgenza di definire il contenzioso sui terreni retrostanti il porto e sulla necessita' di mettere in sicurezza le aree portuali e retroportuali''. I sindacati hanno anche convenuto sulla ''necessita' di pervenire ad una governance unitaria, che superi l'attuale frammentazione delle competenze e garantisca la realizzazione piena e coerente del Piano''. I sindacati, infine, hanno chiesto al Commissario ''una migliore pianificazione dell'area portuale, funzionale esclusivamente alle attivita' portuali''. (ANSA).