• Home / CITTA / Omicidio dicembre 2007, arrestate tre persone a Cosenza

    Omicidio dicembre 2007, arrestate tre persone a Cosenza

    Due uomini sono stati arrestati
    dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza con l'accusa
    di essere gli autori dell'omicidio di Ettore De Luca, di 30
    anni, ucciso a Cosenza il 23 dicembre scorso con tre colpi di
    pistola calibro 7.65.
    Si tratta di Vincenzo D'Ambrosio, di 36 anni, e Cataldo
    Iaccino, di 24, entrambi gia' noti alle forze dell'ordine.
    I carabinieri della Compagnia di Cosenza e del Nucleo
    investigativo sono risaliti ai due grazie alle indagini condotte
    nell'immediatezza del fatto, che hanno poi permesso alla Procura
    di chiedere al Gip l'emissione delle ordinanze di custodia
    cautelare in carcere.
    D'Ambrosio e' stato arrestato all'alba, mentre a Iaccino il
    provvedimento e' stato notificato in carcere, dove si trovava
    per essere stato arrestato in flagranza, il primo febbraio
    scorso, durante una rapina in una banca di Cosenza.
    De Luca, che in passato aveva avuto problemi con la giustizia
    a causa della droga, era stato ucciso nel pomeriggio del 23
    dicembre mentre si trovava a bordo della sua automobile, una
    Matiz, parcheggiata in un piazzale nel quartiere Casali, nel
    centro storico di Cosenza. Il cadavere fu trovato dai medici del
    118, avvertiti da una telefonata anonima.
    A sparare, secondo l'accusa, sarebbe stato D'Ambrosio al
    termine di un diverbio nato per futili motivi. (ANSA).