• Home / CITTA / Minacce ed estorsione: arrestato un uomo nel cosentino

    Minacce ed estorsione: arrestato un uomo nel cosentino

    Estorceva soldi ad
    una donna, minacciando ritorsioni sui suoi figli. Con questa
    accusa un uomo di 3 6anni, Gianluca Miceli, noto alle forze
    dell'ordine, e' stato arrestato dai Carabinieri della compagnia
    di Castrovillari che hanno dato esecuzione ad una ordinanza di
    cusotodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale
    della citta' del Pollino. Miceli deve rispondere di estorsione
    e tentata estorsione. La vicenda si protraeva da circa due
    mesi. Il 27 gennaio scorso l'uomo aveva minacciato la donna con
    un coltello, chiedendole 850 euro, ma l'intervento dei
    Carabinieri aveva impedito la consumazione dell'estorsione. In
    base alle indagini scaturite da quell'episodio, l'uomo e' stato
    arrestato. Secondo quanto si e' appreso, vittima ed estortore
    avevano avuto una breve relazione sentimentale.
    (AGI)