• Home / CITTA / Messina, il commissario scioglie il Consiglio di Amministrazione dell’ATM

    Messina, il commissario scioglie il Consiglio di Amministrazione dell’ATM

    Il Commissario regionale, Gaspare Sinatra, con propria determinazione ha sciolto il Consiglio di Amministrazione dell'ATM, ed ha nominato stamani una Commissione commissariale, che adotterà gli atti di ordinaria amministrazione e quelli indifferibili ed urgenti. La Commissione durerà in carica sino all'insediamento del nuovo Sindaco e del nuovo Consiglio di Amministrazione, e sarà formata dal Commissario Speciale prof. Francesco Vermiglio, ordinario di economia aziendale; dal dott. Antonino Calabrò, ex dirigente dell'ASI e dal dott. Massimo Chiofalo, esperto di diritto societario e riforma società di capitali. Nella determina del Commissario Sinatra si evidenzia che lo scioglimento è stato dettato “dalle molteplici disfunzioni e disservizi, anche di carattere sindacale, che hanno coinvolto l'ATM e che il rilievo degli interessi pubblici impongono una svolta nella gestione, ed un'accelerazione nell'adozione di atti preordinati al perseguimento della trasformazione dell'Azienda in S.p.A.”.