• Home / CITTA / Loiero: “Gioisco per la richiesta di proscioglimento”

    Loiero: “Gioisco per la richiesta di proscioglimento”

    ''Gioisco per la richiesta di proscioglimento fatta dal Pm che mi restituisce una parte della mia immagine deturpata da una accusa ingiusta e apparsa subito evanescente e attendo con serenita' il pronunciamento del Gup''. E' quanto ha detto il Presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, circa la richiesta di proscioglimento avanzata dal pubblico ministero, Salvatore Curcio, nell'inchiesta sulla Sanita' per la quale era stato chiesto il rinvio a giudizio dal sostituto procuratore Luigi De Magistris. ''Quando ho sfidato il pm De Magistris che mi ha trascinato nell'inchiesta – ha aggiunto Loiero – contavo in questa soluzione. Ho aspettato, mi sono difeso nel processo per il rispetto che ho della magistratura la quale in Calabria svolge un compito importante e rischioso per assicurare la legalita', essenziale in democrazia, ma non posso non ricordare che tutta questa vicenda ha obiettivamente minato – e cio' e' profondamente ingiusto – il prestigio della carica di presidente a cui mi ha indicato il 60 per cento dei calabresi''.