• Home / CITTA / La sanità che funziona: trapianto di rene agli Ospedali Riuniti

    La sanità che funziona: trapianto di rene agli Ospedali Riuniti

    ospedaliriunitiC'è anche una Sanità che funziona ed è proprio dietro l'angolo.

    Presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria è stato eseguito un trapianto di rene da vivente.

    Un intervento che ha impegnato il dottor Cozzupoli, l'intera equipe del reparto di Urologia tra i quali il dottor Pasquale Veneziano, presidente dell'Ordine dei Medici di Reggio, ma anche di altre strutture, per alcune ore 

    Pur non essendo la prima volta che presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria si effettua un intervento di tal genere, si tratta di un'operazione di grande significato per l'intero comparto calabrese. Gli ospedali di Reggio, infatti, sono gli unici in Calabria ad essere autorizzati ai trapianti da vivente.

    Dal punto di vista umano, l'operazione, diretta dal dottor Cozzupoli, assume una valenza ancor più grande dato che il trapianto è avvenuto da fratello a fratello, l'uno ricoverato nel reparto di Urologia, l'altro in quello di Nefrologia: il ricevente è un uomo sui 40 anni.

    Nelle prossime ore potrebbe essere effettuato un altro trapianto: si è infatti in attesa di un rene espiantato a Cosenza.

    Esiste quindi anche una Sanità che funziona, si tratta di una realtà vicina che merita anch'essa, come la malasanità, la prima pagina.

    Claudio Cordova