• Home / CITTA / I bimbi dell’asilo : “Urlava tanto ma non ci ha toccato”

    I bimbi dell’asilo : “Urlava tanto ma non ci ha toccato”

    Il primo a uscire dall'asilo del terrore e' Andrea, poco dopo Simone, poi Sadi, Alessia, Federica. I ragazzini sequestrati per alcune ore da Cristian Familiari nell'asilo 'Il Girotondo' di Reggio Calabria raggiungono velocemente i loro genitori e, una volta stretti tra le loro braccia, sussurrano, con una voce tremula, che ''urlava tanto, ma non ci ha toccato''. La tensione e la paura vissuta dai genitori e' visibile dai loro occhi, dai loro volti tirati e dalle lacrime che le madri versano in attesa di poter riabbracciare i figli. ''L'importante – ha detto la mamma di uno dei bambini – e' che tutti siano usciti sani e salvi. E' stata un'esperienza bruttissima, ho pianto per tutto il tempo e ho avuto le palpitazioni fino a quando non ho potuto stringere tra le braccia mio figlio''. (ANSA)