• Home / CITTA / Ferrero: “In sanità calabrese intrecci clientele”

    Ferrero: “In sanità calabrese intrecci clientele”

    ''In Calabria c'e' stato un particolare intreccio tra forme di clientela, nella realizzazione delle gerarchie, delle professionalita', e forme di organizzazione della sanita' che quindi evidentemente devono essere rese piu' trasparenti e ripulite''. A dirlo e' stato il ministro della Solidarieta' sociale, Paolo Ferrero, parlando con i giornalisti a margine di un convegno, a Catanzaro, sul tema ''Quale sanita', quale welfare per la Calabria? Le proposte del Prc''. ''Penso – ha aggiunto – che il fatto che ci sia un controllo della cittadinanza su come viene organizzata la sanita', su come avvengono le nomine, su come vengono costruiti i primariati e quant'altro, e' una necessita. Altrimenti vediamo che il sistema non funziona, sperpera denaro ed ha anche tassi di nocivita' per la popolazione inaccettabili''. (ANSA).