• Home / CITTA / Condello: “io non c’entro niente”

    Condello: “io non c’entro niente”

    "Non c'entro niente con queste inchieste, con la guerra di mafia e con le nove ordinanze che avete emesso nei miei confronti". Queste le parole del boss Pasquale Condello ai carabinieri del Ros quando ieri notte lo hanno circondato a pellaio. Durante le perquisizioni sarebbero stati trovati dai carabinieri anche numerosi “pizzini”. Gli investigatori pensano che fosse proprio questo il sistema di comunicazione usato dal boss per impartire ordini ai suoi. Ora al vaglio degli inquirenti i termini usati dal Condello proprio in quei “pizzini” in cui compaiono diversi soprannomi.