• Home / CITTA / Condello, arrestato anche proprietario appartamento

    Condello, arrestato anche proprietario appartamento

    E' il proprietario dell'appartamento in cui e' stato trovato il boss della 'ndrangheta, Pasquale Condello, la persona arrestata ieri sera dai carabinieri del Ros nell'irruzione che ha consentito di bloccare il super latitante. Si tratta di Antonino Chila'. L'uomo era il cugino di Salvatore Pellegrino, di 66 anni, ucciso in un agguato il 5 luglio dello scorso anno a Gioia Tauro. Pellegrino, conosciuto come ''l'uomo mitra'', negli anni settanta, fu coinvolto in una faida che vide fronteggiarsi le famiglie dei Gioffre' con quella dei Pellegrino. In occasione del funerale di una delle vittime della faida, Pellegrino si presento' armato di una mitra facendo scappare tutti coloro che partecipavano al rito. Da qui il soprannome di ''uomo mitra''. Insieme a Chilla', accusato di favoreggiamento, nel blitz dei carabinieri del Ros che ha portato alla cattura di Condello, sono stati arrestati anche il nipote del boss, Giandomenico Condello, di 28 anni, ed il genero, Giovanni Barilla', di 30. Questi ultimi due, essendo parenti del latitante, sono accusati di procurata inosservanza di un provvedimento dell'autorita' giudiziaria, con l'aggravante di aver agito per agevolare attivita' di associazione di tipo mafioso. (ANSA).