• Home / CITTA / Conclusa la mostra “Contaminazione”

    Conclusa la mostra “Contaminazione”

    SI E’ CONCLUSA IERI, PRESSO LA SALA DELLA PROVINCIA, LA MOSTRA DOCUMENTO-FOTOGRAFICA
    DEL WORKSHOP INTERNAZIONALE DI ARTE CONTEMPORANEA CONTAMINAZIONE, ORGANIZZATO
    DALL'ASSOCIAZIONE MALALUNA, E SVOLTOSI DURANTE IL MESE DI GENNAIO NELLA CITTA’DI
    REGGIO CALABRIA E NELLA SUA PROVINCIA.
    IL ‘LABORATORIO DI ARTE’ BASATO SULLA VALORIZZAZIONE DELLE DIVERSITA’, SULLA
    SINERGIA DEL DIALOGO TRA CULTURE ED APPARTENENZE DIVERSE, HA PORTATO IN CITTA’
    ARTISTI IRACHENI DI FAMA MONDIALE, IMPEGNATI IN PRIMA PERSONA NON SOLO AL SOSTEGNO
    DELLA CULTURA MESOPOTAMICA, MA SOPRATTUTTO ALLA LOTTA AFFICHE’, DOPO I NOTI FATTI DI
    GUERRA, QUESTO IMMENSO PATRIMONIO NON VADA PERSO. E’ UN IRAQ DIVERSA QUELLA DI CUI CI
    HANNO PARLATO GLI ARTISTI. UNA QUOTIDIANITA’ INDUBBIAMENTE DIFFICILE, MA ANCHE UNA
    FORTE STRUMENTALIZZAZIONE DELL’INFORMAZIONE, FINALIZZATA A MOSTRARE AL MONDO INTERO
    CHE L’IRAQ E’ SOLO UN PAESE DI GUERRAFONDAI.
    QASIM SABTI, DIRETTORE DELL’ACCADEMIA DI ARTE DI BAGDAD E’ L’UOMO CHE DURANTE I
    PRIMI BOMBARDAMENTI AMERICANI, QUANDO VIDE LA BIBLIOTECA IN FIAMME, A RISCHIO DELLA
    SUA STESSA VITA, ENTRO’ CERCANDO DI SALVARE IL MAGGIOR NUMERO DI LIBRI POSSIBILE. DI
    ALCUNI RIUSCI’ A SALVARE SOLO LE COPERTINE, E DA QUEL GIORNO, DECISE DI DARE NUOVA
    VITA A QUESTI FRAMMENTI DI CULTURA, INIZIANDO A DIPINGERE SULLE STESSE. IL RISULTATO,
    E’ UN CONCENTRATO DI ESTREMA POESIA E STRUGGENTE AMAREZZA.
    FAIK ALBOUDI, E’ L’ARTISTA IRACHENO RICONOSCIUTO PER LA SUA RICERCA SUI SEGNI
    PRIMORDIALI DELL’ANTICA SCRITTURA MESOPOTAMICA. LA SUA TECNICA PERSONALE, NATA DALLA
    SOVRAPPOSIZIONE DI COLORE SU COLORE, E DA UN APPORTO MATERICO CHE CONTRASTA CON LA
    SEMPLICITA’ DEI SEGNI STESSI. ARTISTA PREMIATO NELLE PIU’ AUTOREVOLI BIENNALI DI ARTE
    IN TUTTO IL MONDO.
    RAHIM YASIR, E’ IL CARICATURISTA PIU’ CELEBRE DEL MEDIO ORIENTE, IL NOSTRO
    ‘FORATTINI’ PER INTENDERCI. PROFESSORE DI TECNICHE PITTORICHE PRESSO L’ACCADEMIA DI
    ARTE DI BAGHDAD E PITTORE SENSIBILE. PRESIDENTE DEL FONDO UNESCO PER L’INFANZIA DELLA
    PROMOZIONE DELL’ARTE E DELLA PITTURA NEL MEDIO ORIENTE. I SUOI LAVORI EVOCANO LONTANI
    RICORDI DEL MONDO ARABO.
    HUSAM ABBOD, DOCENTE DI STORIA DELL’ARTE PRESSO L’ACCEDEMIA DI ARTE DI BAGHDAD.
    ARTISTA DI GRANDE PERSONALITA’ E CULTURA. FAMOSO IN TUTTO IL MONDO PER I SUOI
    CONTRASTI PITTORICI E L’USO DI PIGMENTI NATURALI PROVENIENTI DALL’ANTICA TRADIZIONE
    ARTISTICA ARABA.
    I LAVORI CHE GLI ARTISTI HANNO PRODOTTO A REGGIO CALABRIA, IN PIENO DIALOGO CON
    L’ESPERIENZA CALABRESE, ED IN ‘CONTAMINAZIONE’ CON GLI ARTISTI NAZIONALI A CUI ERANO
    ABBINATI, HANNO RISCOSSO GRANDI APPREZZAMENTI DAI VISITATORI, MOLTI DEI QUALI HANNO
    LASCIATO COMMENTI POSITIVI SUL REGISTRO DELLE PRESENZE.
     

    100 LE FOTO ESPOSTE CHE DOCUMENTANO TUTTO IL PERCORSO DEL PROGETTO. DALL’ARRIVO DEGLI
    ARTISTI IRACHENI, GLI INTERVENTI NELLE SCUOLE DI SAN LUCA E SANTO STEFANO IN
    ASPROMONTE, LE PERFORMANCE CON GLI STUDENTI DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI REGGIO
    CALABRIA, FINO ALLA SERATA CONCLUSIVA DEL CONCERTO DI ROY PACI AL TEATRO CILEA.
    OLTRE 900 I VISITATORI DOCUMENTATI , IN MENO DI UNA SETTIMANA. UN SUCCESSO CHE
    CONTINUA A REPLICARE.
    GRANDE SODDISFAZIONE DA PARTE DEL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE MALALUNA, ROSY CANALE,
    IDEATRICE E PROMOTRICE DELL’INTERO PROGETTO.
    ‘ABBIAMO RAGGIUNTO I NOSTRI OBIETTIVI, SIAMO ARRIVATI AL GRANDE PUBBLICO CHE HA SETE
    DI CULTURA, QUELLA AUTENTICA E NON QUELLA DA PASSERELLA. QUESTO LO CONFERMA LA GRANDE
    PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO, ALLE NOSTRE MOSTRE, LE NUMEROSE VISITE SUL NOSTRO SITO
    http://WWW.CONTAMINAZIONE.ORG, E NATURALMENTE IL TUTTO ESAURITO, IN SOLI 2 GIORNI, AL
    TEATRO CILEA IN OCCASIONE DEL CONCERTO DI ROY PACI. PARE CHE TANTO ENTUSIASMO NON CI
    SIA STATO NEANCHE AL CONCERTO DI LIGABUE! QUESTO FA’ ONORE ALLA MUSICA DI PACI, CHE
    CONTEMPLA PERFETTAMENTE LA NOSTRA IDEA DI CONTAMINAZIONE E SCAMBIO, MA VOGLIAMO
    PRENDERCI ANCHE IL MERITO, UNA VOLTA TANTO, DI AVER CONFEZIONATO UN PROGETTO
    DIDATTICO CULTURALE E DI INTRATTENIMENTO DI MERITATO SUCCESSO, BEN OLTRE LE
    ASPETTATIVE. CONTAMINAZIONE NON SI FERMA, E’ GIA’ RIPARTITA L’ORGANIZZAZIONE PER LA
    VERSIONE SUMMER.’
    GLI ARTISTI NAZIONALI CHE HANNO PARTECIPATO AL PROGETTO SONO:
    ADELE CANALE – PINO DE DOMENICO – MIMMA GALLUSO – FILIPPO MALICE – PIERLUIGI MANETTI
    – VINCENZO MOLINARI – STEFANIA PENNACCHIO – NUCCIO SCHEPIS – LUCIANA SIVIGLIA ––
    GLI ARTISTI INTERNAZIONALI SONO:
    QASIM SABTI JUMMA – FAIK ALBOUDI – RAHIM YASIR HASAN – HUSAM ABBOOD
    GLI STUDENTI SCELTI DELL’ACCADEMIA SONO :
    PIETRO ADORATO – MELANIA AITOLLO –  BRUNO AROI –  WALTER CARNI’ – MONICA CRISTIANO –
    VALENTINA CHILLE’ – GIOVANNI LONGO – FRANCESCO REITANO – ELENA SALVATI – NINO TRIOLO
    ––
    FOTOGRAFA IRENE NICOLOSI
    LA MOSTRA NEI PROSSIMI GIORNI VERRA'  ALLESTITA PRESSO L'AREA ESPOSITIVA
    DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI REGGIO, PER CONTINUARE A DARE VISIBILITA' AI NUMEROSI
    LAVORI REALIZZATI DAGLI ARTISTI E DAI RAGAZZI.