• Home / CITTA / Trovato ordigno nel piccolo comune di Parghelia

    Trovato ordigno nel piccolo comune di Parghelia

     Un ordigno ad alto potenziale, fatto in maniera artigianale con circa 800 grammi di esplosivo, ma da mani esperte, e' stato trovato stamani attaccato con del filo di ferro al portone del Comune di Parghelia, sulla costa vibonese. La miccia era parzialmente bruciata, ma al momento gli investigatori non hanno ancora potuto accertare se vi sia stato un difetto o se pure la bomba dovesse avere solo uno scopo intimidatorio. A scoprire l'ordigno e' stato un dipendente comunale che ha poi informato gli agenti di una volante che stavano passando proprio in quel momento. Sul posto sono arrivati gli agenti del posto fisso di Tropea, quelli della scientifica di Vibo Valentia e gli artificieri della scuola di polizia che hanno provveduto a rimuovere l'ordigno. Un lavoro durato oltre un'ora. L'11 dicembre scorso un'altra bomba era esplosa davanti alla porta della mensa scolastica che si trova nella stessa piazza dove ha sede il Comune. Il Comune di Parghelia e' stato sciolto il 13 settembre scorso per presunte infiltrazioni mafiose. (ANSA).