• Home / CITTA / Stretto di Messina, nuovi mezzi in dotazione ai Carabinieri

    Stretto di Messina, nuovi mezzi in dotazione ai Carabinieri

    Presentata oggi al molo Nettuno del porto di Messina una nuova motovedetta dei carabinieri, classe 700, che sarà utilizzata dai militari dell'Arma per la perlustrazione dello Stretto. Messina è la seconda città italiana ad averla in dotazione. L'imbarcazione sarà impiegata nei servizi di perlustrazione costiera per sorvegliare i movimenti di natanti e di persone lungo la costa, per impedire espatri ed ingressi clandestini. L'imbarcazione è dotata di una strumentazione particolarmente innovativa e di sistemi elettronici di ultima generazione.(Apcom)