• Home / CITTA / Sellia Marina, casa usata come serra per le produzioni di canapa

    Sellia Marina, casa usata come serra per le produzioni di canapa

    Ha trasformato
    una delle stanze della casa al mare in una serra per produrre
    piante di canapa indiana. La scoperta e' stata fatta dai
    carabinieri a Sellia Marina dove e' stato arrestato un giovane
    studente universitario di 24 anni.
    Il ragazzo, dopo la convalida dell'arresto, ha patteggiare la
    pena ad un anno e quattro mesi di reclusione.
    Nel corso di controlli i carabinieri hanno fermato lo
    studente il quale e' stato trovato in possesso di un sacchetto
    con della marijuana. Analizzando la droga i carabinieri si sono
    insospettiti ed hanno deciso di compiere una perquisizione
    nell'abitazione estiva del giovane, dove attualmente non risiede
    nessuno. Nella stanza era stato realizzato anche un sistema di
    riscaldamento per assicurare il necessario calore ed umidita'
    alle piante. Un piccolo vivaio, realizzato con vasetti riempiti
    di spugna, serviva per sistemare i semi e seguire la nascita
    della piccole piantine che, poi, venivano trasferite nei vasi
    piu' grandi dove completavano la crescita.
    Anche il sistema di irrigazione non era occasionale: l'acqua
    raggiungeva le piantine mediante una pompa idraulica .(ANSA).