• Home / CITTA / Sanità, arrivano i direttori, ma Reggio resta commissariata con Ranieri al posto di Caruso

    Sanità, arrivano i direttori, ma Reggio resta commissariata con Ranieri al posto di Caruso

    locriaslLa sanita' calabrese cambia volto. La Giunta regionale, riunitasi sotto la presidenza di Agazio Loiero, ha nominato, infatti, i manager delle cinque Aziende sanitarie provinciali. Una decisione che determina il rinnovamento di un settore al centro di polemiche negli ultimi tempi a causa di alcune morti sospette in ospedale, due delle quali, avvenute a Vibo Valentia, hanno avuto come vittime due ragazze di 16 anni, Federica Monteleone ed Eva Ruscio. L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, la piu' grande per territorio, avra'


    come direttore generale Franco Petramala; all'Azienda sanitaria di Catanzaro e' stato confermato Pietro Morabito (che era commissario della stessa Asp). All'Azienda sanitaria di Reggio, in attesa della fusione con quella di Locri, attualmente commissariata per infiltrazioni mafiose, e' stato nominato commissario Giustino Ranieri. L'Azienda sanitaria di Vibo Valentia sara' diretta da Domenico Stalteri, proveniente da Roma, mentre l'Azienda di Crotone avra' come direttore generale Andrea Guerzoni, proveniente da Modena. Il vicepresidente della Regione, Vincenzo Spaziante, a proposito delle nomine, ha parlato di ''scelta che riguarda ottimi solisti, capaci pero' di fare gioco di squadra''. (ANSA).