• Home / CITTA / San Giovanni in Fiore, Sindaco chiude discarica

    San Giovanni in Fiore, Sindaco chiude discarica

    Nuovamente chiusa la strada di accesso alla discarica di localita' "Vetrano", nel Comune di San Giovanni in Fiore, grosso centro della Sila cosentina. Il provvedimento e' stato deciso dal sindaco della citta' Antonio Nicoletti "in attesa – si legge in una nota stampa – di avere da parte dell'Ufficio del commissario delegato per l'emergenza ambientale, le necessarie e non piu' differibili soluzioni tecnico-giuridiche che contemperino la necessita' inderogabile della salvaguardia della pubblica incolumita' ed il regolare svolgimento dei servizi". Chiarimenti che dovrebbero gia' avvenire lunedi' mattina nel corso di un incontro che il commissario ha convocato e al quale ha invitato il sindaco florense. "La decisione , si precisa dal palazzo di citta', si e' resa necessaria dal momento che il commissario per l'emergenza ambientale, nello scorso ottobre autorizzava al conferimento nella discarica sangiovannese una trentina di comuni dell'area cosentina, con l'impegno che si sarebbe comunque trattato di tempi brevi". Impegno che proprio in quei giorni fece decidere al sindaco Nicoletti di procedere alla revoca di una ordinanza simile a quella emessa oggi. "Invece da quasi tre mesi si continua ad utilizzare la discarica di Vetrano con un costante pericolo di pubblica incolumita' a causa dell'incremento del volume di traffico di automezzi pesanti, rispetto alla tenuta della strada d'accesso, che quotidianamente scaricano quantita' anche oltre quelle concordate, di rifiuti non trattati, nonostante la nota della ValleCrati S.P.A del 21 novembre scorso – rammenta il sindaco – ci informava dell'avvio delle operazioni di pretrattamento dei rifiuti da conferire alla discarica. Pretrattamento che, nonostante i colloqui e le sollecitazioni all'Ufficio del commissario per l'emergenza rifiuti in Calabria – afferma Nicoletti – non e' mai iniziato". (AGI)