• Home / CITTA / Reggio, Università e Comune per la biennale di Architettura

    Reggio, Università e Comune per la biennale di Architettura

    biennalearchitetturaConferenza stampa di presentazione della biennale di architettura e di arte del Mediterraneo a Palazzo San Giorgio.
    Il sindaco Scopelliti, unitamente al Rettore dell'Università Mediterranea, Giovannini, ha presentato l'iniziativa che tende a  sviluppare l'idea di Reggio come punto centrale del Mediterraneo. In quest'ottica il Comune di Reggio e l'Università Mediterranea hanno stipulato un protocollo d'intesa che,


    in una condivisione del percorso di promozione e di sviluppo del territorio, istituisce, di fatto, la BaaM – Biennale d'Architettura ed Arte del Mediterraneo.
    La previsione è di inaugurare la BaaM per il 2009.
    Sia il Sindaco che il Rettore non hanno nascosto la loro soddisfazione ed anche le ambizioni di allargare ad altre realtà un evento che diventi appuntamento stabile.
    "Creare una città capace di suscitare notevole interesse e punto di riferimento per l'architettura del Mediterraneo" – ha sottolineato il Sindaco lanciando anche un appello agli altri Enti affinchè possano partecipare fin dall'inizio  all'ambizioso progetto".
    "Geometricamente la città di Reggio è al centro dello Stretto, da sempre" – ha sottolineato il Rettore Giovannini – "ed ultimamente questa centralità si è persa nella misura in cui la Comunità Europea ha realizzato un allargamento dell'asse orizzontale. E' tempo che Reggio si riprenda le proprie radici di formazione, quelle che affondano, appunto, nel Mediterraneo. Questo protocollo d'intesa trovo " – ha concluso il Rettore – "che sia il primo passo in questo senso"