• Home / CITTA / “Onorata sanità“, queste le accuse associative a carico di Crea

    “Onorata sanità“, queste le accuse associative a carico di Crea

    Queste l'ipotesi di reato relativa ala fattispecie associativa formulata dalla Direzione Distrettuale Antimafia a carico del consigliere regionale Domenico Crea:

    "…quale concorrente esterno dell'associazione, principale protagonista ed elemento cardine del sistema di controllo e gestione degli appalti e servizi pubblici, con particolare riferimento al settore della sanità pubblica, in quanto destinatario delle preferenze elettorali ricevute nel corso di varie consultazioni elettoralie con particolare riferimento a quelle del maggio '05, veicolate attraverso consensi raccolti a suo favore da esponenti delle varie cosche territoriali e per ciò incaricato, una volta eletto, di soddisfare le promesse fatte nel corso della campagna elettorale mediante la collocazione in ruoli verticistici dirigenziali politico-amministrativi, oltre all'assunzione presso uffici ed enti pubblici e/o privati di soggetti appartenenti, contigui o comunque riconducibili al sodalizio criminale, nonchè di garantire gli interessi economici dell'associazione mediante la strumnentalizzazione del ruolo istituzionale rivestito"