• Home / CITTA / Procura di Reggio, Boemi: “Non ho intenzione di mollare”

    Procura di Reggio, Boemi: “Non ho intenzione di mollare”

     ''Non ho intenzione di lasciare il mio posto. Credo che qualcuno abbia enfatizzato le mie parole''. Cosi' il procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria e coordinatore della Dda, Salvatore Boemi, sgombra il campo da quelle che egli stesso ha definito stamani ''incomprensioni su qualche mia affermazione emersa da uno scambio di opinioni con qualche operatore dell'informazione'' in merito alla presunta scadenza dall'incarico direttivo. Boemi e' giunto di primo mattino nel suo ufficio ubicato al sesto piano del Centro direzionale dove ad attenderlo, per una serie di incontri di lavoro, c'erano i suoi collaboratori piu' diretti, alcuni magistrati della Procura e numerosi investigatori delle forze di polizia. Il magistrato non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione o valutazione sugli effetti del nuovo ordinamento giudiziario, ne' sulle ricadute del recente decreto legge del Governo che proroga di alcuni mesi gli incarichi direttivi in capo agli attuali titolari degli uffici. (ANSA).