• Home / CITTA / Mariano Lombardi in pensione

    Mariano Lombardi in pensione

    Non prendera' possesso del posto di consigliere di Corte d'appello di Messina, dove e' stato trasferito su sua richiesta, il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Mariano Lombardi. Dal 27 gennaio, infatti, Lombardi andra' in pensione lasciando la magistratura dopo 49 anni di servizio. Con il trasferimento a Messina era venuto meno il procedimento per incompatibilita' ambientale che il Csm aveva avviato nei confronti di Lombardi per le vicende legate alla gestione dell'ufficio in relazione ai contrasti col pm Luigi De Magistris, cui il procuratore nei mesi scorsi aveva revocato l'inchiesta Poseidone sui presunti illeciti nella gestione dei finanziamenti destinati al settore della depurazione. Lombardi, 73 anni, originario di Caserta, ha avuto il suo primo incarico in magistratura come pretore a Palermo. Successivamente e' stato per alcuni anni sostituto procuratore ad Enna e poi e' passato alla Procura generale di Catanzaro, seguendo l'inchiesta sulla strage di Piazza Fontana. Lombardi e' procuratore della Repubblica di Catanzaro dal 1988. (ANSA)