• Home / CITTA / La Rupa: “Sorpreso dalla sospensione”

    La Rupa: “Sorpreso dalla sospensione”

    ''Ho appreso da una nota di agenzia di essere stato sospeso dal partito dei Popolari-Udeur su provvedimento del segretario nazionale Clemente Mastella. Non posso non dichiarare meraviglia e stupefazione''. E' quanto afferma in una nota il capogruppo dei Popolari-Udeur nel consiglio regionale della Calabria, Franco La Rupa, che e' stato sospeso dal partito perche' coinvolto in due inchieste condotte dalla Dda di Catanzaro nelle quali e' indagato per associazione mafiosa. ''Se dovesse essere confermata, la notizia sarebbe – aggiunge – davvero paradossale perche' il sottoscritto si e' autosospeso nell'immediatezza della notifica dell'avviso di garanzia. Del resto, e' noto in sede istituzionale che e' stato a suo tempo designato e comunicato anche a Roma il sostituto capogruppo nella figura di Antonio Borrello. Mi chiedo: perche' proprio oggi questo intervento? Non ne capisco le ragioni e le finalita', se non sentire alimentare in me il sospetto di una interessata e strumentale azione di lotta politica personalizzata''. ''Tant'e' da non voler verificare da parte mia – conclude La Rupa – ne' la legittimita' del provvedimento, ne' le ragioni che in maniera assai tardiva hanno indotto il Senatore Mastella ad intervenire''.(ANSA).